Acido Ialuronico Per le Rughe la Guida Completa

L’acido ialuronico è una sostanza già presente nel corpo umano, si trova nel liquido sinoviale che ricopre le articolazioni, nella cartilagine, nei vasi sanguigni, nel tessuto connettivo della pelle e nel cordone ombelicale. La sua proprietà è quella di mantenere elastici e con forma piena i tessuti connettivi ed il derma, la sua concentrazione è di 200mg per ogni kg di peso e purtroppo con l’avanzamento dell’ età tende a diminuire.

Viene usato per uso estetico, ridurre le rughe, riempire zone del viso depresse, ma anche per uso medico, per combattere gonartrosi e artrosi del ginocchio, anca ad esempio. Efficace anche nel  nel controllo del dolore nella coxartrosi .

Che cosa può fare per le rughe

In chirurgia estetica l’acido ialuronico viene utilizzato come “filler” (riempitore) di avvallamenti e rughe, per ridare pienezza alle varie parti del viso, per ridurre le linee delle pieghe nasolabiali, del contorno occhi, zampe di gallina, per le rughe che si formano intorno la bocca, per “tendere” le linee sopraccigliari o glabellari.

Non solo la parte facciale-occhi: l’acido ialuronico nel campo estetico viene anche utilizzato anche per dare turgore alle labbra e ridisegnarne il profilo e per aumentare il volume del seno, una mastoplastica in piccolo anche se con limiti di “taglia” (è possibile utilizzarlo per piccoli incrementi).

ACIDO-ialuronico-guida

Quanto durano gli effetti

Il problema maggiore dell’ acido ialuronico è rappresentato dal riassorbimento. La sostanza infatti viene assorbita dal corpo umano in lassi di tempo che vanno dai 3 ai 10 mesi. La durata dipende dalla zona “trattata” (non tutte sono uguali), dalle caratteristiche fisiche della persona, dal sesso e anche dal tipo di acido ialuronico che si è utilizzato per le infiltrazioni.

Vedi l’approfondimento: quando durano gli effetti dell’ acido ialuronico

Qualcuno tende erroneamente ad associarlo al botulino, è cosa diversa. Il botox, la tossina botulinica, è totalmente diversa.

Vedi l’approfondimento dell’ articolo sul BOTOX PER LE RUGHE.

Come è fatto

Ce ne sono di due tipi: quello derivato da cultura batterica, fatto in laboratorio, detto NASHA (Non-Animal Stabilized Hyaluronic Acid) oppure quello di origine aviaria. Il primo ha origine dal batterio dello streptococco che fermenta in condizioni anaerobiche, i batteri poi vengono separati e si isola l’acido ialuronico che viene micro filtrato. Il secondo viene prelevato da alcuni tipi di animali per essere successivamente purificato.

Come viene iniettato sul viso

Il medico utilizza dei piccoli aghi per iniettare l’acido ialuronico direttamente sulla parte da “riempire” o “lavorare”. Non c’è bisogno di anestesia, ma di solito si utilizza una pomata anestetizzante che non fa sentire nulla al paziente. Gli effetti sono quasi immediati, si raggiunge il picco in un determinato lasso di tempo e poi l’acido viene riassorbito dal corpo umano in tempi che, come abbiamo già detto, possono variare tra i 3 e 10 mesi.

Acido ialuronico per rassodare il seno

acido ialuronico per il seno: questo filler dermale è usato per ridurre le rughe e rimpolpare aree depresse del viso, ma anche per dare vigore alla zona del decoltè. E’ chiaro che non possiamo aspettarci risultati pari a quelli di una mastoplastica con innesto di protesi, ma una taglia in piu’ è raggiungibile senza utilizzare il bisturi. Ricordiamo però che gli effetti sono limitati nel tempo.

Per le macchie della pelle

in questo caso non può fare molto come abbiamo già spiegato nell’ articolo acido ialuronico per le macchie sulla pelle. In quel caso sono piú efficaci trattamenti con il laser o con acido glicolico.

Le creme a base di acido ialuronico

ci sono creme all’acido ialuronico, sia per uomo che per donna, che contengono questa sostanza così importante per l’elasticità della pelle. Quello che dobbiamo controllare al momento dell’ acquisto di una crema è la percentuale del principio attivo.

Sappiate però che il peso molecolare dell’ acido ialuronico è alto, significa che la molecola è grande e non può penetrare la cute. Insomma l’efficacia di una crema si ferma all’ epidermide. L’acido ialuronico ha un grande senso quindi se viene iniettato nel tessuto sottocutaneo.

Quello ad alto peso molecolare è tuttavia utile per creare un film sullo strato corneo con effetto tensore. Quello a basso peso molecolare agisce piú in profondità.

Attenzione perchè spesso la pubblicità è fuorviante. Non esistono creme che hanno il 50% o piú di acido ialuronico. Controllate l’INCI, l’etichetta della crema che sta per acquistare. Vi accorgerete che:

troverete nell’etichetta:

  • sodio ialuronato (sodium hyaluronate) in vari pei pesi molecolari ovvero acido ialuronico in forma salificata
  •  acido Ialuronico in forma idrolizzata( hydrolyzed hyaluronic acid) a basso peso molecolare,
    sostanze che hanno un loro specifico ruolo con risultati differenti, non si tratta della stessa cosa.

Infiltrazioni acido ialuronico ginocchio

Le persone che soffrono di artrosi e osteoartrosi per alleviare il dolore usano farmaci FANS e slow-acting drug (SYSADOA). Non tutti però sopportano gli effetti collaterali anche importanti come ulcere, sanguinamenti gastrointestinali. In questi casi iniezioni intraarticolari (Hylan GF-20) di acido ialuronico sono molto efficaci per ridurre il dolore provocato dall’ artrosi per via delle sue proprietà di elevata viscoelasticità.

Vedi lo studio completo sugli effetti dell’ acido ialuronico per l’artrosi al ginocchio.

Le infiltrazioni di acido ialuronico possono non solo combattere patologie dolorose ma anche prevenire il loro insorgere.

 

 

Gli integratori

l’acido ialuronico svolge un ruolo chiave per cicatrizzare le ferite. Quello ad alto peso molecolare viene utilizzato dai bodybuilder perchè fa aumentare il carico che si può supportare. I loro sistemi muscolo-scheletrici riducono quindi l’acido ialuronico più rapidamente, motivo per cui molti di loro possono beneficiare degli integratori per tempi di recupero ridotti.

Per chi soffre di osteoartrite: l’ acido ialuronico, può aiutare a ritardare l’insorgenza di artrite e altre malattie. Questo è particolarmente importante per coloro che svolgono sport ad alti livelli elevati di attività fisica,

Chi soffre di grave dolore alle articolazioni può beneficiare di iniezioni dirette di acido ialuronico, che stimola la produzione di nuovo tessuto e ripara i danni provocati da traumi.

Per il supporto del sistema immunitario: l’acido ialuronico è benefico per chi soffre di problemi di immunità soppressa perché è stato osservato che ha proprietà antinfiammatorie.

L’acido ialuronico promuove il tessuto oculare sano.L’ acido ialuronico è usato durante gli interventi oculistici, dove viene spesso iniettato direttamente nell’occhio per reintegrare i liquidi persi durante l’intervento chirurgico.

Per la salute della pelle : le proprietà di idratazione aiutano a mantenere la pelle elastica e la rendono un ingrediente popolare negli integratori anti-età e nelle creme anti-età della pelle. L’assunzione via orale migliora l’idratazione di tutti i tessuti del corpo, il che significa che può avere enormi effetti sul mantenere il tuo corpo funzionante senza intoppi e sentirsi indolori.

Effetti indesiderati

L’acido ialuronico è generalmente considerato una sostanza sicura, anche da iniettare. Tuttavia non è scevro da controindicazioni ed effetti collaterali.

Due cose da ricordare quando si prende per i via orale un integratore: l’eccesso di vitamina C può causare l’abbattimento dell’ acido ialuronico. Si dovrebbe anche prendere in considerazione l’assunzione di un supplemento di magnesio durante l’utilizzo per migliorare la biodisponibilità del composto.

Altri effetti collaterali che possono essere causati dall’acido ialuronico includono:

  • Dolore, lividi, prurito, rossore sul sito di iniezione
  • Se usi prodotti o farmaci che a volte causano emorragie, dovresti smettere di prenderli una settimana prima dell’iniezione di acido ialuronico (cioè aspirina, vitamina E e FANS) perché questi farmaci contengono proprietà anti-coagulanti e c’è il rischio di sanguinamento eccessivo
  • L’acido ialuronico potrebbe non essere sicuro per le persone con determinati problemi della valvola cardiaca
  • Le donne incinte e che allattano dovrebbero evitare l’acido ialuronico fino a quando non ottengono l’approvazione dal loro medico.

I prezzi

i costi delle iniezioni di acido ialuronico per trattare le rughe del viso dipendono dalla vastità della zona  e di conseguenza dalla quantità di prodotto utilizzato (Macrolane). La società italiana di medicina e chirurgia estetica ha stilato delle tabelle di prezzo con limiti minimi e massimi.

Per l’acido si va da un minimo di 300 euro ad un massimo di 450 euro utilizzando una fiala di prodotto che può ad esempio bastare per il contorno occhi e per le rughe si formano su labbro ed intorno alla bocca. Per rimpolpare guancia cadenti si spende un po’ di piú

 

se ti Piace condividiShare on Facebook
Facebook
Email this to someone
email
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Google+
Google+