Vitamine per Distendere il Viso e Ridurre le Rughe

E’ vero, “l’uomo è ciò che mangia (citazione del filosofo Ludwig Feuerbach) “, e per stare bene deve farlo al meglio. Una cattiva alimentazione ci danneggia con risultati visibili sul nostro corpo. Ribaltando il concetto, se mangiamo in maniera corretta, apprezzeremo i risultati anche estetici. Oggi ci vogliamo proprio concentrare proprio su quei cibi e vitamine che migliorano l’aspetto estetico del viso contribuendo a ridurre le rughe ed i segni del tempo.

Partiamo dalle vitamine, in particolare la C, E, quelle del gruppo B . La vitamina C ha un ruolo fondamentale per il mantenimento della salute della pelle.
Conosciuta anche con il nome di acido ascorbico, è la chiave per la produzione di collagene, una proteina che aiuta nella crescita delle cellule e vasi sanguigni donando alla pelle compattezza e resistenza. La vitamina C da una mano anche nella cicatrizzazione dei tessuti migliorando la tenuta dei legamenti.

La vitamina C è anche un antiossidante che rallenta l’avanzamento dei radicali liberi responsabili della formazione delle rughe. Si tratta di molecole instabili che danneggiano il collagene e causano secchezza della pelle, linee sottili e appunto rughe.

Può essere assunta in maniera naturale tramite frutta e verdura, gli alimenti che più ne contengono sono gli agrumi, kiwi, ma anche peperoni, peperoncini, ma soprattutto rosa canina e acerola. La comunità scientifica è divisa sulla quantità necessaria al giorno per l’organismo umano, usando il buon senso, utilizzando la vitamina C come integratore, la quantità da assumere è variabile tra 0,2 ed 1 grammo quotidiano.

La vitamina C può essere anche passata sul viso comprando l’acido ascorbico in farmacia che costa pochissimo. Lo spalmate ogni giorno con un batuffolo di ovatta.

La tretinoina (si tratta di acido retinoico ed il nome commerciale del prodotto più famoso è Airol) viene utilizzata per velocizzare il ricambio delle cellule cutanee e aiutare i cheratinociti o corneociti (cellule che proteggono la pelle da avvelenamenti esterni quali sole ed inquinamento).

Ci sono poi gli Ioni di Rame che aiutano nel ripristino della pelle e nel rinforzare i capelli e poi altre vitamine come la E e quelle del gruppo B e B complex importantissime per la salute della pelle e del cuoio capelluto.

Dove trovare le Vitamine per la pelle

Per assicurarsi che la vostra dieta includa molta vitamina C, mangiate agrumi e verdure ricchi di vitamina C come peperoni, broccoli, cavolfiori e verdure a foglia verde. Questi alimenti possono sostituire la perdita di vitamina attraverso la pelle. È inoltre possibile assumere integratori di vitamina C , fino a 500 a 1.000 milligrammi al giorno.

Puoi trovare vitamina E negli oli vegetali, noci, semi, olive, spinaci e asparagi. Ma è difficile ricavarne in dose massiccia dal cibo, così tante persone prendono degli integratori. (Attenzione, tuttavia, alcune ricerche recenti mettono in guardia sul fatto che grandi dosi di vitamina E possono essere dannose.) Non superate la dose giornaliera di 10 mg (circa 15 UI).

vitamine per la pelle

Creme

Recentemente, una maggiore attenzione viene rivolta alle creme e lozioni contenenti vitamine del gruppo B. Questi composti possono contribuire a donare alla pelle una luminosità quasi istantanea mentre idratano le cellule e aumentano il tono generale. La niacina , una vitamina B specifica, aiuta la pelle a trattenere l’umidità, quindi le creme contenenti questo ingrediente possono aiutare la tua carnagione a sembrare più tonica, le guance piú paffute. La niacina ha anche proprietà antinfiammatorie utile per lenire la pelle secca e irritata. In concentrazioni più elevate può anche funzionare come agente schiarente per uniformare il tono della pelle a chiazze.

Ci sono poi creme alla Vitamina K che è una sotanza nutritiva responsabile dell’aiuto alla coagulazione del sangue . Gli studi presentati all’American Academy of Dermatology nel 2003 hanno dimostrato che la vitamina K per uso topico funziona bene per ridurre i cerchi sotto gli occhi  In una ricerca pubblicata sul Journal of American Academy of Dermatologynel 2002, i medici della Scuola di Medicina dell’Università di Miami hanno scoperto che i trattamenti per la pelle con crema alla vitamina K dopo la chirurgia laser riducevano significativamente le contusioni. Combinata con la vitamina A in una crema, la vitamina K può essere ancora più efficace per le occhiaie.

Un massaggio viso lifting è utile come esercizio quotidiano per fare prevenzione, limitare la formazione di rughe.

Uno stile di vita sano e corretto contribuisce come è evidente a combattere il photo aging, il foto invecchiamento cutaneo. Bandito il fumo, limitato l’alcool, ma anche il sole. La luce solare rovina, invecchia, di certo non possiamo rinunciarci, perchè contribuisce a fissare il calcio nelle ossa e stimola la produzione di serotonina, il cosiddetto ormone della felicità, ma cerchiamo di evitare l’esposizione durante i mese caldi nelle ore comprese tra le 11 e le 16 e mettiamo sempre una crema solare con fattore di protezione massimo.

se ti Piace condividiShare on Facebook
Facebook
Email this to someone
email
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Google+
Google+

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *