Microneedling ridurre cicatrici e rughe con gli Aghi

Una delle terapie poco invasive dedicata alla riduzione delle rughe e delle cicatrici in generale è rappresentata dal microneedling. Si tratta di una tecnica manuale, molto semplice, in cui si utilizza una specie di spazzola rotante chiamata dermarolling. Tanti piccoli aghi sono impiantati al posto delle setole per produrre delle piccole lacerazioni cutanee sul viso, sulla zona da trattare dove sono presenti rughe e avvallamenti. 

Il microneedling si basa su un principio semplice: ovunque si punge, si crea un microtrauma cutaneo, una piccola ferita che fa attivare in maniera immediata i processi di riparazione. La punta dell’ago stimola meccanicamente i fibroblasti a produrre collagene, elastina e acido ialuronico, pronti a tessere un tessuto nuovo.

Come funziona

Prima di passare sul viso il dermoroller, la pelle viene resa insensibile da una crema anestetica. Il segreto per non avvertire alcun dolore?

dermaroller_rughe

Scegliere spazzole che hanno tanti aghetti ravvicinati tra loro (anche 450!) in modo da formare una superficie compatta. Ci sono anche i dermoroller elettrici: rapidi, sicuri e a pressione calibrata, con
punte ultrasottili che penetrano nella pelle a una diversa profondità: da 0,5 mm, per levigare rughe sottili (come quelle del “codice a barre” sopra le labbra) fino a un massimo di 0,3 mm in caso di cicatrici, macchie o solchi profondi.

Il trattamento lascia sulla pelle del viso tanti puntini rossi sui quali applicare una pomata antibiotica per tre giorni (puoi mascherarli con un fondotinta coprente).

Gli effetti

L’effetto rigenerante si apprezza dopo 3 settimane ed è potenziato da eventuali infiltrazioni di Prp (le piastrine estratte dal proprio plasma sanguigno) o di cellule staminali ricavate dal grasso autologo.

Prezzi

circa 200 euro a seduta che può essere ripetuta nel corso dell’ anno. Il microneedling deve essere realizzato da medici e non da semplici estetisti. Il dermaroller deve essere assolutamente sterilizzato per via del sanguinamento.

Vengono venduti anche dei dermaroller per un uso “fai da te”, lo sconsigliamo.

VANTAGGI

il vantaggio nell’ uso di questa tecnica è quello di abbattere il collagene denso che provoca alcuni tipi di cicatrici e stimolare al contempo la formazione degli altri che migliorano l’elasticità cutanea.

La tecnica non prevede l’uso del bisturi del chirurgo o di elementi chimici come quelli utilizzati nel peeling dermo abrasivo.

Il microneedling può essere utilizzato anche per combattere l’alopecia e stimolare la ricrescita dei capelli, a tal proposito potete vedere i risultati di questo studio:
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/26175132

Controindicazioni

reazioni avverse alle procedure needling micro possono accadere se, nell’ uso del dermaroller, non viene attuato un processo di sterilizzazione tra un paziente e l’altro. Un’ eccessiva pressione potrebbe causare traumi al volto se si usano aghi troppo lunghiPoi c’è la guarigione, le persone hanno riportato i loro

Eliminare le Cicatrici da Acne

molto spesso quando si è sofferto di un acne particolarmente aggrissivo, di tipo cistico che ha lasciato brutte cicatrici possiamo intervenire con una nuovissima tecnica. «L’ago di una comune
siringa viene inserito nel piano sottocutaneo e ruotato a ventaglio per scollare la pelle e rompere i
tralci fibrosi responsabili delle depressioni .Quindi, si inietta nel buchino un gel di acido
ialuronico chiamato skin booster perché più denso e concentrato del solito: serve sia a riempire
(effetto filler) sia a stimolare la formazione di nuovo derma.

se ti Piace condividiShare on Facebook
Facebook
Email this to someone
email
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Google+
Google+

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *